Picvs Sannio Bianco DOP Bio

7,50 €

Il Picvs esprime la forza della Terra, della natura agreste e stanziale ed è dunque “numen silvestris”, abitante dei boschi, dio oracolare, che quando si manifesta svolge un ruolo centrale nella mutazione delle “cose” della natura, compresa la trasformazione del mosto in vino. Infatti, le piume del Picvs dai colori vivaci e brillanti, sono portatrici di fecondità e piogge benefiche, preannunciate dal garrito del picchio.

Quantità

  • Politiche per la sicurezza (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente) Politiche per la sicurezza (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente)
  • Politiche per le spedizioni (modificale con il Modulo rassicurazioni cliente) Politiche per le spedizioni (modificale con il Modulo rassicurazioni cliente)
  • Politiche per i resi merce (modificale con il Modulo rassicurazioni cliente) Politiche per i resi merce (modificale con il Modulo rassicurazioni cliente)

Il “PICVS” o picchio, sacro a Romani e Sanniti, è uno dei due animali che nutre i gemelli di Roma. I Sanniti, discendenti della stirpe Sabellica, devono il loro arrivo nel Sannio anche al dio Picvs, legato alla leggenda del Ver Sacrum. In età arcaica, gruppi di giovani votati alle primavere sacre, partivano alla ricerca di nuove terre da abitare e coltivare a seguito di animali totem, come il picchio, sacro al Dio Marte, considerato oracolare sia da Sanniti e Piceni che da Romani. La tradizione letterale indica, come obiettivo del primo Ver Sacrum nel Sannio, la città sannita di Bovianum (Boiano), il centro dei Sanniti Pentri, culla della nazione dei Sanniti.

Tipologia di terreno: limoso - sabbioso

Altimetria: 200 mt s.l.m.

Ceppi/Ha: 4000

Resa/Ha: 80-100 ql

Raccolta: Terza decade di Settembre

Forma di allevamento: Spalliera potato a guyot

Diradamento grappoli: inizio invaiatura

Masseria Vigne Vecchie, Solopaca, Benevento ITALIA.

Coltivazione biologica di 3 ettari vitati.

50% Trebbiano

30% Falanghina

20% Malvasia

Fermentazione primaria in acciaio per 8-10 giorni con lieviti selezionati.

Affinamento in bottiglia di minimo 1 mese.

Vendemmia 2016/2017

Bottiglie prodotte: 5.000

Bottiglia Troncoconica 750 ml

Estratto secco: 20,6 gr/l*

Acidità totale: 5,90 gr/l*

13.5 % in vol.* 

Colore giallo paglierino con riflessi dorati. Carattere delicato bouquet delicato con nette note aromatiche.

Fresco e tipico dei fiori di campo. 

Colore giallo paglierino con riflessi dorati. Carattere delicato bouquet delicato con nette note aromatiche.

Fresco e tipico dei fiori di campo. 

Ottimo per accompagnare piatti di pesce e carni bianche e formaggi freschi.

Temperatura di servizio: 10-12 °C.

* dati soggetti a variazione secondo le annate

3000 Articoli